ENGAGE – Sostegno alle donne migranti come leader dell’integrazione

“ENGAGE – Sostegno alle donne migranti come leader dell’integrazione” mira ad approfondire il dibattito e ad affrontare il fenomeno dei flussi migratori a partire dalle persone e con le persone, fiduciosi del potere delle donne di fare la differenza. Organizzazioni provenienti da Francia, Austria, Cipro, Croazia, Irlanda e Italia si impegnano a sviluppare e testare un Programma di Formazione per Leader di Integrazione, implementando diversi dispositivi pedagogici online per formatori degli adulti e operatori sociali impegnati a sostenere l’integrazione di persone migranti, attraverso il formidabile contributo delle donne. “ENGAGE è una grande opportunità per pensare che l’integrazione sia un processo di inclusione e sviluppo delle capacità, nonché una delle più grandi sfide della nostra era” – ha dichiarato Tommaso Scavone, Project Manager di ENGAGE.
Al primo incontro di Roma abbiamo avuto la possibilità di discutere sulla visione e la missione del progetto. Parole e concetti importanti sono stati sottolineati, come l’empowerment delle donne e della comunità, la co-creazione, e come impostare concretamente un’agenda politica a tutti i livelli. Il progetto è iniziato a settembre 2017 e si concluderà nell’agosto 2019, e a Roma si è tenuto il primo incontro di partenariato nei primi giorni di novembre 2017. Puoi seguire i nostri progressi con il primo numero della newsletter ENGAGE, presto online sul sito web del progetto all’indirizzo www.engageproject.eu e seguici su Facebook @engageproject.eu.
ENGAGE è co-finanziato dall’Unione Europea, Agenzia Nazionale Erasmus+ francese (2017-1-FR01-KA2040-057126).

Scarica la 1^ Newsletter

Questo articolo è stato pubblicato in news da Anna . Aggiungi il permalink ai segnalibri.